Clio ‘92, associazione di insegnanti e ricercatori sulla didattica della storia, ha ricevuto una richiesta di aiuto da parte dei colleghi ucraini.

Ci hanno chiesto di aiutarli a stampare dei testi di storia in lingua ucraina per la classe V primaria. Questi volumi, particolarmente innovativi, avrebbero dato inizio ad un percorso di rinnovamento dell’insegnamento storico in Ucraina, proponendo un approccio inclusivo, e storiograficamente aggiornato. Il progetto era stato approvato dal ministero dell’istruzione ucraino, ma la guerra ha dirottato tutti i fondi verso la difesa territoriale.

Clio ‘92 ha deciso di rispondere a questa richiesta lanciando una campagna di raccolta fondi tra gli insegnanti italiani.

Clicca qui per vedere il videomessaggio di Iryna Kostyuk, formatrice dell’Istituto di formazione pedagogica di Leopoli.

Clicca qui per avere altre informazioni su questa raccolta fondi e partecipare all’iniziativa.

 

X