febbraio, 2020

09feb10:0016:30Seminario di ricerca a Bologna: Per la storia come bene comuneRipensare il curricolo: tra ricerca, riflessione e progettazione

Dettagli Evento

“Svolgere e finire il manuale” o formare il pensiero storico dei cittadini? 

Di fronte a questo dilemma noi raccomandiamo di preferire di insegnare meno conoscenze e di impegnare di più gli alunni a costruire conoscenze rilevanti, significative, necessarie per comprendere il mondo come mondo storico. 

Come trasporre le Indicazioni per il curricolo – vaghe sulle conoscenze – in piani di lavoro annuali che disegnino un curricolo di conoscenze su misura delle classi? 

I piani di lavoro non possono essere ricalcati sull’indice del manuale. Devono essere il prodotto di una inserzione di conoscenze imprescindibili e di selezione di conoscenze rilevanti, significative, utili ma opzionali. 

Le conoscenze imprescindibili producono cultura e pensiero storici adeguati qualunque sia il loro impianto tematico la loro trattazione?
No. Per assicurare la formazione di alunni attrezzati a pensare il mondo storicamente occorrono due condizioni: la trattazione deve essere a scala spaziale e temporale più rispettosa delle scale in cui si sono svolte le storie effettive e più convenienti alla comprensione delle trasformazioni che hanno plasmato il mondo. L’altro elemento indispensabile è la esplicitazione del rapporto con le caratteristiche del mondo attuale. 

Come procedere per individuare le conoscenze integrative rispetto a quelle imprescindibili da inserire nei piani di lavoro annuali? 

A questo servono i repertori delle conoscenze: essi segnalano le conoscenze significative e rilevanti tra le quali è agevole selezionare alcune da inserire nei piani di lavoro. 

L’intento del primo seminario è quello di provare a rileggere i repertori di conoscenze utilizzando stati del mondo e processi di trasformazione per individuare conoscenze imprescindibili da inserire nel curricolo dei vari ordini di scuola.

Il seminario è rivolto agli insegnanti di ogni ordine e grado. La partecipazione è gratuita. Al termine della giornata, ai partecipanti sarà rilasciato l’attestato.

PROGRAMMA

Ore 10: Saluti ed apertura dei lavori – Ivo Mattozzi
Ore 11-13: Lavori di gruppo articolati per ordine di scuola Ore 13: PAUSA PRANZO
Ore 14:30-16:00 – Prosecuzione dei lavori
Ore 16:00-16:30 – Socializzazione e dibattito in plenaria

di più

Orario

(Domenica) 10:00 - 16:30

Location

Collegio san Tommaso

via San Domenico 1 -Bologna-

X